REDDITO DI CITTADINANZA: scadenza e rinnovo

Siamo arrivati ad ottobre 2020 e le domande per il reddito di cittadinanza (RDC) presentate a marzo 2019 sono ormai scadute.





La durata è di 18 mesi, ma è possibile, una volta terminati, presentare una nuova richiesta! Il beneficio riconosciuto dall’INPS può essere rinnovato per ulteriori 18 mesi, previa sospensione dal pagamento per un periodo pari ad un mese prima di ciascun rinnovo.

La sospensione di un mese dopo la scadenza non si applica alla pensione di cittadinanza, il cui pagamento è quindi continuativo.

Il rinnovo del reddito di cittadinanza è subordinato all’invio di una nuova domanda, necessaria anche al fine di attestare il mantenimento dei requisiti per la percezione della prestazione economica.



20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti